30 dicembre 2017
lucia-merico-spiritualcoach.2018

ANNO NUOVO VITA NUOVA E’ SOLO UN MODO DI DIRE

Si dice «Anno nuovo vita nuova» e spesso resta solo un modo di dire.  Siamo arrivati al giro di boa: una manciata di ore e il 2017 passa il testimone al 2018. C’è chi vive questo momento con apparente indifferenza, chi celebra senza consapevolezza lasciandosi andare a propositi che difficilmente verranno mantenuti e chi invece si gode l’attimo guardando i risultati ottenuti e quelli mancati, preparandosi a riscrivere gli intenti […]
27 dicembre 2017
lucia-merico-spiritualcoach-come-comincia-un-amore

COME COMINCIA UN AMORE?

Forse crediamo di sapere come comincia un amore. Ciò che non sappiamo, a volte, è come farlo continuare. Quando due persone si incontrano e passano del tempo insieme, si crea un’intimità dove le energie scambiate sono infinitamente ricche di informazioni. Ciò che io sono si fonde in ciò che tu sei: questo è un legame, un vincolo indissolubile che resterà con noi per l’intera nostra esistenza. Possiamo far finta che non […]
29 novembre 2017
lucia-merico-spiritualcoach-vittima-di-te-stessa

LA TERRA DI MEZZO

Ogni trasformazione ha un periodo di transizione: io la chiamo “la terra di mezzo“. E’ quel tempo che intercorre tra la vecchia immagine di noi e quella nuova. Abbiamo scelto di trasformare la nostra vita e iniziato un nuovo cammino. Il terreno sul quale appoggiamo i nostri passi è un po’ sconnesso, a tratti c’è nebbia, ci sono diramazioni che non sappiamo dove porteranno e l’impulso di tornare indietro è ancora forte. Insomma: […]
22 novembre 2017
lucia-merico-spiritualcoach-incontro-con-te-stessa

L’INCONTRO CON LA SAGGEZZA

E’ dentro di noi la saggezza: non possiamo trovarla fuori.  Quando la incontriamo vestita da donna o da uomo, è perché possa raccontare di una memoria che ci appartiene. Là fuori nel mondo c’è il riflesso del nostro essere, a volte stanco, altre volte arrabbiato, ma anche gioioso e saggio. Come uno specchio, il mondo mostra chi siamo e dove stiamo andando: niente di più e neppure niente di meno. […]