22 maggio 2018
luciamerico-spiritualcoach-vedere

SOLO GLI OCCHI FISICI POSSONO VEDERE?

Molti di noi credono che solo gli occhi fisici possono vedere, ma non è così. La frase «Credo solo a ciò che vedo» è estremamente limitante per quel che riguarda la nostra esperienza di vita. Se vogliamo sfogliare davvero l’esistenza osservandola a trecentosessanta gradi, dobbiamo ribaltare completamente la frase trasformandola in «Vedo perché credo.» A cosa si riferiscono nello specifico queste parole? “Vedere” non è un atto esclusivo degli occhi […]
17 maggio 2018
luciamerico-spiritualcoach-felicità

BASTA UN ATTIMO

«Perché è difficile essere felici?» «Qual è lo scopo della vita?» sono domande alle quali molti di noi rivolgono l’attenzione nei momenti di indolenza e frustrazione. Tuttavia non sono molti quelli che osano rispondere, e ancora meno coloro che sono in grado di cimentarsi in tal senso: facciamolo insieme. Le due domande non possono essere separate perché il legame tra le due costituisce l’essenza che appartiene al fluire della vita […]
10 aprile 2018
luciamerico-spiritualcoach.tempopresente

CONSUMARE LA VITA

La forma più antica di saggezza è il tempo presente. Nonostante il passato e il futuro, viviamo costantemente nel tempo presente, che ci piaccia o no. Nessuno può vivere nel passato, e vivere nel futuro è altrettanto possibile. Ciò che invece è possibile è consumare la vita restando nei sensi di colpa per ciò che è passato o andando in ansia per il futuro: e anche questo si volge nel […]
4 aprile 2018
luciamerico-spiritualcoach-corsobase-lovehealing

LA LINEA DI DEMARCAZIONE

Dio e denaro, Gesù e leadership, personale e professionale, servo e leader. Molti di noi si sentono a disagio quando vedono queste parole accoppiate. La nostra cultura occidentale -a volte complessa – ci spinge a tracciare linee di demarcazione e a mantenere la nostra vita spirituale separata dalla quotidianità, dal successo, dagli obiettivi raggiunti, decidendo che la fede appartiene solo alla religione. Comunicare con Dio – o come vi piace chiamarlo […]