1 Febbraio 2014

FAI AGLI ALTRI CIO’ CHE VUOI SIA FATTO A TE, PERCHE’ GLI ALTRI SONO TE!

Si nega quel che ci è molesto, si sublima l’indesiderato, si limpida ciò che è angoscioso con una spiegazione razionale, si giustificano gli errori, e alla fine si pensa di aver sistemato tutto per benino. (Carl Gustav Jung) Dov’è l’accettare te stesso esattamente come sei? Accettare te stesso nella tua interezza, insieme ai sentimenti di vergogna e senso di colpa, i più distruttivi che puoi immaginare e smettere di proiettare […]