GRATITUDINE
12 Aprile 2014
GRANDE E’ CHI FA CON CIO’ CHE HA
14 Aprile 2014

PASSATO? FUTURO? MEGLIO IL PRESENTE!

past-present-future-sign1

Il presente è la più vicina approssimazione dell’eternità che questo mondo offre.
E’ nella realtà del «presente», senza passato né futuro, che si trova l’inizio dell’apprezzamento dell’eternità.
Poiché soltanto il «presente» è qui.
Guarda il presente amorevolmente, poiché esso contiene le sole cose che sono vere in eterno.
Ogni guarigione è in esso.
Rinascere è lasciar andare il passato e guardato il presente senza condanna.
Qui nel presente il mondo è reso libero.
(Accetta questo dono – UCIM)

Il tempo presente è vivo tutte le volte che ti accorgi. E’ quando sei focalizzato su ciò che sta davvero accadendo,e non quando pensi in termini di rammarico per ciò che è accaduto in passato o di ansia per il futuro.
Semplicemente stai guardando ora la situazione, per ciò che è. Ed è il quel momento che puoi applicare la soluzione.
Qual è lo scopo? Cosa mi sta dicendo la vita? Come posso fare per risolvere questa situazione?
Domande: ecco cosa ti tiene vicino al presente.
Concentrati su ciò che hai e non su ciò che avresti potuto avere o che avrai.
Accorgiti!

Sharing is caring!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *